"La cultura sul territorio", A Montemurro convegno su Sinisgalli

Stampa

 Si avviano con un convegno le attività della Fondazione Loenardo Sinisgalli, che fa così la sua prima uscita ufficiale e si presenta con un appuntamento istituzionale dedicato alla figura dell'intellettuale lucano come cardine di un'identità regionale.

Comunicato stampa “LA CULTURA SUL TERRITORIO”

La Fondazione Leonardo Sinisgalli, espletato il proprio iter organizzativo,  il 19 febbraio 2012 alle ore 18, presso la sala congressi dell’ex chiesa di San Domenico in Montemurro, darà il via, con il convegno “LA CULTURA SUL TERRITORIO” al primo di una serie di appuntamenti volti a valorizzare e promuovere la figura e l’opera di uno dei più affascinanti protagonisti lucani del Novecento: Leonardo Sinisgalli.

 

 Dopo l’introduzione del sindaco di Montemurro, Mario Di Sanzo e i saluti del Presidente della Fondazione, il Prof. Giuseppe Pardi, aprirà il convegno l’intervento del presidente della Provincia di Potenza, Piero Lacorazza. a cui seguiranno quello del Direttore della Fondazione, Prof. Biagio Russo e del Presidente della Fondazione Banco di Napoli, il Prof. Adriano Giannola. Le conclusioni spetteranno al Presidente della Regione, Vito De Filippo.

Coordinatore e moderatore degli interventi sarà il vicecaporedattore Rai, Rocco Brancati.

Per gli ‘intermezzi’ musicali al violoncello, il Maestro Francesco Parente e al pianoforte, il Maestro Fabio Silvestro.

 

 Breve storia della Fondazione Leonardo Sinisgalli

La Fondazione Leonardo Sinisgalli nasce l’11 dicembre 2008, nell’anno in cui ricorre il centesimo anniversario dalla nascita del poeta lucano, per volontà del comune ‘natale’ di Montemurro, della Provincia di Potenza, della Regione Basilicata e della Fondazione Banco di Napoli. Costituisce l’atto finale di un percorso cominciato il 31 gennaio del 2006, data del venticinquesimo anniversario dalla morte del poeta, giorno in cui si sottoscrive il protocollo d’intesa istituzionale.

È il 17 aprile 2010 quando si insedia il Consiglio direttivo, composto dal prof. Giuseppe Pardi presidente della Fondazione, dal prof. Vinicio Enzo Alliegro, dal prof. Salvatore Lardino, dal prof. Ludovico Rossi che all’unanimità nominano il prof. Biagio Russo, vicepresidente e Direttore della Fondazione. Il 4 novembre la Fondazione ottiene la personalità giuridica. A febbraio 2011, avviene il trasferimento dei fondi da parte del Comune alla Fondazione e inizia il lavoro per il completamento dell’organigramma e per la definizione del Regolamento.

Il 23 settembre 2011 viene nominato il comitato tecnico scientifico. I membri del consiglio direttivo decidono per una composizione che rispecchi la proteiformità degli interessi di Sinisgalli, e  all’unanimità nominano, dopo averne verificata la disponibilità, il prof. Gian Italo Bischi dell’Università di Pesaro-Urbino, il prof. Giuseppe Lupo dell’Università La Cattolica di Milano, il prof. Silvio Ramat dell’Università di Padova, e il prof. Domenico De Masi dell’Università La Sapienza di Roma.

Nella stessa occasione viene approvato definitivamente il Regolamento della Fondazione e nominato il Collegio dei Revisori dei Conti, composto da Michele Sassano, Leonardo Critone, Giuseppe Edoardo Defina.

L’organizzazione della redazione della Fondazione, con l’acquisto  delle attrezzature, la definizione del bando di assunzione di una giornalista pubblicista, la ristrutturazione del sito web donato da Biagio Russo alla Fondazione, che sarà on line a fine febbraio, completano questa importante, ma silenziosa, fase di “costruzione” della Fondazione. Inizia ora, con questo Convegno, la vera sfida della Fondazione “Leonardo Sinisgalli”.

 

   Ufficio Stampa Fondazione

Loredana Lerose – 328.5495369

        Direttore Fondazione

   Biagio Russo – 346.8636480